Mentoring Network

Il programma di mentoring Swiss TecLadies 2022 è iniziato!

Una giornata ricca di ispirazione per mentee e mentori

Calcio d’inizio per il programma di mentoring Swiss TecLadies dell’Accademia svizzera delle scienze tecniche SATW, che ha debuttato ufficialmente sabato scorso presso l’EPFL, davanti a una platea di circa 200 persone. In occasione del Welcome Day, mentori e mentee, relatrici e relatori si sono incontrati per la prima volta.  L’evento si è svolto in un’atmosfera conviviale, con incontri e scoperte al centro della scena.

Il Welcome Day inaugura ufficialmente il programma di mentoring
È nel cuore dell’EPFL, luogo simbolo di innovazione, che è stata lanciata la terza edizione del programma che mira a promuovere le discipline MINT (matematica, informatica, scienze naturali e tecnologia) fra le ragazze tra i 13 e i 16 anni. «Per ovviare al problema della carenza di personale qualificato nel settore tecnico-scientifico, è essenziale incoraggiare le giovani donne ad intraprendere professioni ancora a prevalenza maschile», spiega Manuela Ingletto-Panzeri, responsabile del programma Swiss TecLadies nella Svizzera italiana. Per potenziare l’impatto del programma, Swiss TecLadies collabora con il CePCO, il Centro di ricerca in Psicologia della consulenza e dell’orientamento professionale dell’Università di Losanna (UNIL).

Nel corso del Welcome Day le 119 mentee, provenienti da ogni angolo della Svizzera, hanno incontrato per la prima volta le loro mentori che le accompagneranno lungo tutto il percorso, da settembre 2022 a giugno 2023, nel ruolo di consulenti, oltre che di punto di riferimento. Per le 120 mentee l’evento ha rappresentato anche un’occasione di socializzazione con le compagne d’avventura, nonché una preziosa opportunità di scambio sugli interessi comuni.

Un cast a cinque stelle
L’assemblea ha dato il via alla giornata nell’auditorio dell’EPFL, a cui poi ha fatto seguito il saluto di benvenuto della dott.ssa Farnaz Moser-Boroumand, responsabile del servizio di promozione delle scienze dell’EPFL (SPS) e del Prof. dott. Benoît Dubuis, presidente della SATW. La giornata è proseguita con gli interventi di numerose figure femminili di spicco nel settore tecnico, informatico e aerospaziale.

Hanno preso la parola celebrità come Deborah Müller, Space Technology and Industrial Relations Advisor, ESA Technology Harmonisation Swiss Delegation e mentore per la Svizzera tedesca; Eleonore Poli, dottoranda e astronauta analoga, e ancora la Prof.ssa dott.ssa Monica Landoni, ricercatrice e relatrice presso la facoltà di Informatica dell’Università della Svizzera italiana (USI) e mentore per la Svizzera italiana. Attraverso i loro interventi, grazie al loro dinamismo e all’entusiasmo contagioso sono riuscite a trasmettere la passione per il proprio lavoro a un pubblico attento e interessato, mettendo in luce l’importanza della scienza per affrontare le sfide della società moderna e lanciando un appello alle ragazze presenti affinché si impegnino in queste discipline per contribuire a plasmare il mondo di domani. 

Fare conoscenza divertendosi
Una volta conclusi gli interventi, mentori e mentee sono partite alla ricerca della loro “anima gemella” nell’auditorio, con l’accompagnamento musicale della Post Tenebrass Band. Con un format da incontro veloce, mentori e mentee dovevano rispondere a diverse domande in meno di tre minuti per rompere il ghiaccio.

Dopo aver pranzato insieme, le mentee hanno potuto partecipare a diversi workshop di programmazione organizzati dal Servizio di Promozione delle scienze dell’EPFL (SPS) in tedesco, francese e italiano. «Per affrontare le sfide, attuali e future, della nostra società abbiamo bisogno di scienziati e ingegneri di entrambi i sessi. Ecco perché è fondamentale fornire alle ragazze tutti gli strumenti necessari per rafforzare la propria autostima e spronarle a intraprendere una carriera in ambito tecnico-scientifico», spiega Farnaz Moser-Boroumand.

Nel frattempo, le mentori prendevano parte a un workshop dell’agenzia RADAR RP sull’importanza del «Comunicare meglio nella scienza» oppure al seminario «Essere mentori di una TecLady».

Una per tutte, tutte per una! Il pomeriggio è stato dedicato a conoscersi meglio: tutte hanno unito le loro forze per la caccia al tesoro nel campus dell’EPFL. Per concludere la giornata in bellezza sono stati invitati anche i genitori e i rappresentanti legali all’aperitivo di chiusura.

Le mentori e le loro aziende
Le mentori e gli specialisti che prendono parte al nostro programma sono specializzati nei settori tecnico, scientifico, informatico e aerospaziale. Operano nelle più svariate imprese – l’elenco è riportato qui di seguito.

ABB Schweiz AG, Acutronic Switzerland Ltd., Adolph Merkle Institute, Amministrazione Cantonale, Avaloq AG, B+S AG Luzern, BKW, Borlini e Zanini SA, Boydak Automation AG, CABB AG, Caterpillar Sarl, CERN, CFF – SBB - FFS, Commune de Riddes, dbi services, DEPsys, Ecole Changins, Energie Wasser Bern (EWB), EOC-Istituto Cantonale Patologia, EPFL, ETH Zürich, Fachhochschule Graubünden, Fédération des Hôpitaux Vaudois informatique, FHGR Fachhochschule Grabünden, Fondation impactIA, Gebäudeversicherung Zürich (GVZ), Geotest AG, HEG ARC, HES-SO, Hitachi Energy, Hochschule für Technik Buchs, NTB, Humabs BioMed, IBM Research Europe, Idiap Research Institute, IDSIA - USI/SUPSI, Istituto di Ricerca in Biomedicina, Johnson & Johnson, Jungfraubahnen, Kantonale Verwaltung Appenzell I.Rh., L'Occitane International, Logitech, Lonza, Lucerne University of Applied Sciences and Arts Engineering and Architecture, MathWorks, matriq AG, maxon international ag, media f, Fribourg (Groupe Saint-Paul), NASA Jet Propulsion Laboratory, Novita Engineering, PH Zürich, pit team GmbH, Rheinmetall Air Defence AG, Roche, ROLEX SA, RUAG International, SAAM, Schiller AG, SIB Swiss Institute of Bioinformatics, SICK System Engineering AG, Straumann, Suisseplan Ingenieure AG, Sulzer Chemtech AG, SUPSI, Swiss AI AG, Swiss Timing, Swisscom, ti&m, Transports lausannois, Trivadis - part of Accenture, Universität Zürich, Université de Fribourg, Urbio (Start-Up), USI, Vacheron Constantin, Ville de Lausanne, Weidmann Fiber Technology by Weidmann Electrical Technology AG, Wüest Partner, Zanini Gozzi Sagl studio d'ingegneria, Zollinger Bio Sàrl

Greenday a Bellinzona: incontro tra menteees e mentori del Ticino
Mentoring

12.09.22

Greenday a Bellinzona: incontro tra menteees e mentori del Ticino

Swiss TecLadies nei media: un articolo di Ticino Scienza
Mentoring

09.09.22

Swiss TecLadies nei media: un articolo di Ticino Scienza